Home Cronaca Caivano arriva a 69 casi Covid 19, un solo ricoverato

Caivano arriva a 69 casi Covid 19, un solo ricoverato

4100
0
SHARE

L’Asl Napoli 2 Nord continua nella comunicazione di nuovi casi Covid 19 nel territorio di Caivano altre 15 persone positive, dieci uomini e cinque donne.

Di una stessa famiglia pare esserci la positività di una bambina di 12 anni e una di addirittura 2 anni, entrambe asintomatiche.

Dal 15 agosto sono a questo punto 69 i casi totali e sembra che non ci sia ad oggi nessun guarito, mentre resta un solo ricoverato in ospedale.

Nel frattempo la commissione straordinaria ha ristabilito per l’assistenza domiciliare per beni di prima necessità il numero 39388348432 dove si potrà contattare la Croce Rossa Italiana.

Voto elettori sottoposti in trattamento COVID-19

Si precisa che gli elettori in questione, non potranno esercitare il diritto di voto per le elezioni amministrative ma solo per referendum e regionali, in quanto nel territorio comunale non è prevista nessuna struttura ospedaliera

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAntonio Angelino:”Caivano ha bisogno di un cambiamento e noi ci siamo!”
Next articleCinzia Buonfiglio: mi ricandido perché non lascio le cose a metà. Amo troppo il mio paese
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here