Home News Scuole pronte per la riapertura. Rispettate le normative anti-Covid

Scuole pronte per la riapertura. Rispettate le normative anti-Covid

1553
0
SHARE

L’istituto comprensivo Cilea-Mameli e la scuola Rodari di Pascarola sono pronti per accogliere i loro alunni. In 48 ore sono stati effettuati i lavori di pulizia e ripristino della sicurezza rispettando le normative anti-Covid in tutti gli edifici. A tutti gli allievi saranno consegnate delle mascherine e della frutta di benvenuto. Sono presenti all’interno delle strutture tutte le segnaletiche che delimitano la distanza da rispettare.

In 48 ore di tempo, la preside Peluso, insieme ai collaboratori e al gruppo docenti, è riuscita a rendere sicure le scuole per i suoi allievi. Si è complimentato anche il neo sindaco Enzo Falco, in visita alla Cilea, accertandosi dello stato d’ ordine dell’edificio, impegnandosi per la risoluzione di alcuni punti inagibili della struttura, come la palestra e due aule fuori uso.

L’unica questione da risolvere è data dai doppi turni, in quanto non sono stati consegnati dei banchi dal Ministero, che occorrevano alla struttura, circa 1500 e dunque sono stati utilizzati quelli che la scuola aveva già in dotazione, ovvero 700. Quindi gli alunni dovranno andare a scuola seguendo una rotazione, anche se la questione dovrà essere risolta quanto prima.

La preside inoltre ha sottolineato l’importanza di mantenere il decoro e le distanze di sicurezza imposte dalle normative anti-covid con una scritta all’ingresso dell’istituto “Stop ai genitori!” delimitando lo spazio riservato solo al personale scolastico e agli allievi, per motivi di sicurezza e chi lo supererà sarà denunciato. Una decisione doverosa per il rispetto delle distanze ed evitare possibili contagi.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here