Home News ROMA. Il professor Rosario Pitton, ex docente del Morano, riconfermato vicepresidente nazionale...

ROMA. Il professor Rosario Pitton, ex docente del Morano, riconfermato vicepresidente nazionale della Federginnastica d’Italia  

953
0
SHARE

ROMA. Terzo mandato consecutivo ai vertici della Federginnastica d’Italia per il dirigente napoletano Rosario Pitton, ex docente di Scienze Motorie per circa 40 anni all’istituto superiore “Francesco Morano” di Caivano. Dunque le urne della 97esima Assemblea Nazionale Ordinaria della Federazione Ginnastica d’Italia, svoltasi al Waldorf Astoria Hotel Cavalieri di Roma, hanno sancito i componenti del Consiglio Direttivo, che affiancheranno nel prossimo quadriennio 2021-2024 il confermato Presidente, cav. Gherardo Tecchi. Il professor

Pitton, vicepresidente uscente, ha riportato ben 2319 preferenze su 3529 votanti, risultando così il secondo degli eletti ed è stato riconfermato all’unanimità, dal nuovo Consiglio Direttivo. Insieme a Pitton sono stati eletti anche  Pierluigi Miranda (2.597 preferenze), il vicario Valter Peroni (2.115), Vittorio Massucchi (2.101), Francesco Salvatore Musso (2.070), Franco Mantero (2.008) e Grazia Ciarlitto, (1.807). In rappresentanza dei tecnici, invece,  è stata eletta Marina Piazza, già direttrice tecnica nazionale ritmica, e, infine, in rappresentanza degli atleti, Paolo Principi, riconfermato con 21 voti e la Michela Castoldi ( campionessa del Mondo nella coppia mista di Aerobica), che ha riportato 15 voti. Conferma unanime anche per il Segretario Generale Roberto Pentrella e per Renato Galliani,  presidente dei Revisori dei Conti.

Pitton è stato un atleta napoletano di interesse nazionale, tecnico federale, giudice nazionale e poi dirigente. E stato per tre quadrienni consecutivi Presidente della Federginnastica campana e a seguire per due quadrienni Vicepresidente nazionale della stessa Federazione, prima con Riccardo Agabio e poi con Gherardo Tecchi nella legislatura appena conclusasi. Stella d’oro al merito sportivo del Coni tessera d’onore della FGI e membro della Giunta Regionale Coni Campania per due quadrienni nella squadra di Cosimo Sibilia, si appresta, così, al suo terzo mandato alla vicepresidenza federale.

Giornalista, iscritto all’Ordine della Campania, docente in pensione dopo 42 anni di servizio nell’Educazione Fisica e Scienze Motorie, è stato anche assistente all’I.S.E.F. di Napoli. Ultime chicche, il suo ruolo di NSF Technical Delegate FGI nell’Universiade Napoli 2019, e nell’Autunno Napoletano della Ginnastica, con le quali ha portato Napoli e la Campania nel circuito nazionale ed internazionale della Ginnastica. Sposato con Patrizia Leone, 3 figli e 4 nipoti.

“Devo tutto a mia moglie – sottolinea il dirigente napoletano – senza di lei non avrei mai potuto garantire tutto l’impegno profuso per tanti anni, al servizio dei giovani, dello Sport e della Ginnastica in particolare. Un plauso va a tutte le società che mi hanno sostenuto ed in modo peculiare ai 18 delegati della Campania, venuti a Roma capeggiati da Aldo Castaldo. Continuerò, come sempre, ad ispirarmi a Giorgio Garufi e Peppino Artiaco, per me due grandi amici e due grandi maestri”. 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAggiornamento al 18 novembre dei dati Covid a Caivano
Next articleL’alba Tossica, il nuovo libro sulla Terra dei Fuochi
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here