Home News Bonus bici e monopattini. Tutto ciò che c’è da sapere

Bonus bici e monopattini. Tutto ciò che c’è da sapere

1255
0
SHARE

Il bonus mobilità o bonus bici e monopattini è un incentivo per l’acquisto di mezzi sostenibili che copre fino al 60% della spesa sostenuta per comprare bici (comprese bici elettriche), monopattini e segway.

 

Nuovi fondi a disposizione

A partire dal 9 novembre 2020 al 9 dicembre 2020 è attiva la piattaforma per richiedere il bonus bici e monopattini. Sarà possibile accedere all’area virtuale dalle ore 9:00.

Le nuove pre-registrazioni sono disponibili per chi:

  • ha effettuato acquisti tra il 4 maggio 2020 e il 2 novembre 2020:
  • è in possesso di fattura o scontrino;
    non ha avuto accesso al beneficio.
    La pre-registrazione non dà accesso diretto al bonus ma serve al Ministero dell’Ambiente per calcolare le risorse necessarie per i nuovi fondi.

Come funziona?

Il bonus bici e la piattaforma web per richiederlo è operativa dal 3 novembre 2020. Per gli acquisti effettuati dal 4 maggio 2020 fino al 2 novembre 2020, è stato previsto un rimborso sull’acquisto, tramite bonifico diretto sul conto corrente. Per questi ultimi, bisognerà comunque inserire la fattura di acquisto sulla piattaforma web.

Per questo motivo, al momento della registrazione sulla piattaforma web, oltre allo Spid, bisognerà essere provvisti della copia del documento di spesa, allegandolo alla domanda, e le coordinate Iban del proprio conto corrente.

Per gli acquisti effettuati dal 3 novembre 2020, è previsto uno sconto diretto al momento dell’acquisto. Lo sconto dovrà essere generato dal cliente stesso sulla piattaforma dedicata, prima dell’acquisto, indicando il mezzo di trasporto che intendono acquistare.
La piattaforma web genererà, quindi, il bonus digitale da poter utilizzare per l’acquisto del mezzo scelto presso i fornitori autorizzati.
La lista dei fornitori e dei negozi aderenti a questa iniziativa sarà pubblicata sul portale web stesso.
I bonus bici e monopattini potranno essere utilizzati entro i 30 giorni dalla loro generazione, dopodiché vi sarà l’annullamento dello sconto.

Come richiedere il bonus bici?

Se hai acquistato il mezzo sostenibile tra il 4 maggio 2020 e il 2 novembre 2020, dovrai:

  • registrarti ed accedere alla piattaforma web tramite la tua identità digitale (SPID);
  • inserire i dati dello scontrino o copia digitale;
  • allegare la fattura di acquisto;
  • compilare la domanda per la richiesta del bonus bici e monopattini, disponibile sulla piattaforma stessa, indicando l’IBAN del proprio conto corrente.
  • inviare la domanda dalla piattaforma stessa.

Il bonus mobilità è valido anche per gli acquisti online.
Così, potrai ricevere il rimborso del 60% sulla spesa sostenuta, fino ad un importo massimo di 500 euro.

Se invece hai fatto l’acquisto a partire dal 3 novembre 2020, potrai ottenere il bonus bici seguendo questi passi:

registrarti e accedere alla piattaforma web tramite la tua identità digitale (SPID);
scegliere il rivenditore autorizzato dove acquisterai la bicicletta o il monopattino;
compilare la domanda, presente nella piattaforma, pubblicata dal ministero dell’Ambiente;
scaricare il bonus che andrà consegnato al negoziante scelto.
recarsi fisicamente al negozio oppure scegliere il mezzo sostenibile online, avendo con sé lo sconto che sarà applicato in tempo reale nel momento dell’acquisto.

Dove si possono acquistare i veicoli di mobilità?

Per gli acquisti fatti prima del 3 novembre 2020, varranno le spese fatte per la mobilità personale in qualsiasi negozio.
L’importante è che sia stata rilasciata la fattura o la documentazione commerciale valida ai fini fiscali.

Per gli acquisti fatti dal 3 novembre in poi, bisognerà visualizzare sulla piattaforma del sito del Ministero dell’Ambiente (www.minambiente.it) l’ elenco di tutti i negozianti aderenti all’iniziativa.

Requisiti necessari

Il contributo economico può essere richiesto dai residenti maggiorenni:

nelle città capoluogo sia di regione che di provincia (anche al di sotto dei 50 mila abitanti);
nelle Città Metropolitane (anche al di sotto dei 50 mila abitanti);
nei comuni con oltre 50 mila abitanti.
Inoltre, si potrà beneficiare una sola volta del bonus.

Città Metropolitane in Italia:
Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino, Venezia.

I comuni appartenenti alle Città Metropolitane, invece, si possono consultare sui relativi siti istituzionali.
Per la popolazione del comune, invece, si deve fare riferimento alla banca dati Istat del 1 gennaio 2019.

Scadenza del bonus mobilità 2020
La validità di tale bonus fa riferimento agli acquisti effettuati dal 4 maggio al 31 dicembre 2020.

Per quali mezzi sostenibili è valido?
Il bonus è valido per l’acquisto di:

biciclette, sia nuove che usate, sia tradizionali che con pedalata assistita come le e-bike;
handbike nuove o usate (l’handbike è una bici che si muove tramite delle manovelle mosse grazie alle braccia umane; spesso usate da persone con disabilità);
monopattini elettrici;
hoverboard;
segway;
servizi di mobilità condivisa a uso individuale, cioè abbonamenti per il bike, monopattini e scooter sharing, esclusi quelli mediante autovetture.
L’acquisto dei veicoli usati sarà valido soltanto in presenza di uno scontrino parlante o una documentazione commerciale che sia valida ai fini fiscali (di cui al D.M. 7 dicembre 2016, pubblicato nella GURI del 29 dicembre 2016, n.303).

Nel bonus mobilità, non rientra l’acquisto di accessori e/o componentistica per la mobilità come caschi, batterie, lucchetti, catene o ruote.

Si può acquistare a rate?
Sì, è possibile acquistare a rate e si ha diritto al contributo con la condizione che l’intero importo sia riportato nel documento fiscale di acquisto.

Si può acquistare online?
Sì, in particolare:

Per gli acquisti effettuati prima del 3 novembre 2020, l’acquisto online è valido purché venga emessa sempre la fattura o altra documentazione commerciale valida ai fini fiscali, la quale dovrà essere poi allegata alla documentazione di rimborso;

Per gli acquisti effettuati dal 3 novembre 2020, e non oltre il 31 dicembre 2020, sarà possibile acquistare online solo presso i rivenditori accreditati sulla piattaforma.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleBonus mobili ed elettrodomestici 2020. Ecco a chi spetta
Next article29enne di Caivano arrestato a Maddaloni con droga nello sportellino carburante
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here