Home Altri Comuni Afragola, il liceo Brunelleschi trionfa nella XXI edizione del concorso nazionale “Penne...

Afragola, il liceo Brunelleschi trionfa nella XXI edizione del concorso nazionale “Penne Sconosciute”  

1885
0
SHARE

La redazione di “Libero Pensiero”

AFRAGOLA. Prestigiosa affermazione ai tempi del coronavirus per gli studenti-giornalisti dello storico liceo statale “Filippo Brunelleschi”, di via Firenze, presieduto dall’architetto Giuseppe Cotroneo (nella foto in alto). E così, con il giornale d’istituto “Libero Pensiero” e la rivista “Kairos”, gli alunni vinto per la seconda volta consecutiva il primo premio della XXI edizione del concorso nazionale “Penne Sconosciute” di Piancastagnaio (Toscana), sia come miglior giornalino d’istituto che come rivista scolastica.

La redazione, coordinata dai docenti Michele Salomone e Mariafrancesca Graniero e formata da alunni del triennio dei tre indirizzi (classico, scientifico e linguistico), durante la chiusura scolastica dovuta alla pandemia ha continuato a riunirsi e a pubblicare online il numero del giornale e della rivista, partecipando così all’importante concorso.

Kairos è la rivista culturale (coordinata dal professore Michele Salomone), che “ospita” tra l’altro anche le riflessioni di professori, ex studenti del liceo universitari e artisti (Salvatore Perrella, Antonio Chianese, Maria Castaldo, Camilla Almanno, Vincenzo Orefice, Matteo Squillante, Emma Dinuzzi. Pasquale Asseni. Di altri licei Nicola De Rosa, Roberto Petrazzuolo, Roberto Rocco). Ma ecco i liceali artefici delle brillanti affermazioni: Andrea Caccavale, Antonio Adamo, Antonio Cerbone, Antonio Pio Antonucci, Antonio Varese, Annamaria Caso, Arianna Di Fiore, Antonio Del Prete, Beatrice Espero, Benedetta Montella, Brunella Caponetto, Claudio Bencivenga, Chiara Coppola, Daniela Cortese, Ersilia De Rosa, Fabiana Di Palma, Gabriele Gargano, Gaia Di Sabato, Giovanni Boemio, Giovanni Salzano, Giusy Sabrina Lanzano, Giulia Nuzzo, Ida Cerbone, Ilaria Di Palma, Laura Cerbone, Letizia Castaldo, Lily Canale, Lucia Mocerino, Maira Ammendola, Marco Russo, Martina Alvetta, Marzia Celardo, Carmine Miele, Rosaria Del Prete, Sara Castaldo, Sara Orsi, Serena Scielzo, Simone Iavarone, Tonia Setola, Vincenzo D’Antò, Vincenzo Pio De Rosa, Sylvia Castaldo, Valeria Donatore, Raffaella Di Martino, Samuele Cerbone, Adelaide Russo.

Soddisfazione per l’importante successo è stata espressa dal preside Cotroneo, che ha ringraziato studenti e docenti per la bella impresa.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleOperazione alto impatto al Parco Verde, sequestri multipli dei militari
Next articleEmergenza coronavirus: riconoscimento economico dell’Asl Napoli 2 Nord a 436 infermieri ed OSS in prima linea   
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here