Home Eventi&Spettacoli Napoli, tutto pronto per l’evento musicale “Mandolini sotto l’Albero 2020”

Napoli, tutto pronto per l’evento musicale “Mandolini sotto l’Albero 2020”

391
0
SHARE

NAPOLI. Il Covid-19 non ferma la tradizionale kermesse canora di Capodanno “Mandolini sotto l’Albero”, ideata dall’agenzia “X Eventi & Communication” e dall’emittente televisiva Caprievent, in collaborazione con l’Accademia Mandolinistica Napoletana.

Un evento musicale molto atteso dal pubblico che, quest’anno per via delle misure anti coronavirus, non potrà essere presente in sala. Ma “the show must go on” e sarà interamente ripreso e trasmesso in differita dalle telecamere dell’emittente Caprievent.

Lo spettacolo andrà in onda il 31 dicembre (ore 21) ed in replica il 1 gennaio 2021 (ore 14), sulle frequenze del digitale terrestre  ai numeri 271, 618 e 898. Inoltre si potrà seguire il programma da ogni parte del mondo, comodamente seduti in poltrona, collegandosi via computer, tablet o smartphone, alle pagine facebook: xeventiecommunication e caprieventTV.

Dunque un nuovo modo di applaudire da casa i tanti musicisti che si esibiranno. Insomma sarà certamente un modo diverso per assaporare il feeling del concerto live. La serata sarà condotta dal poliedrico attore e giornalista Gabriele Blair e sarà arricchita dal supporto del modello Dimitri Marotti dell’agenzia Free Style di Pietro Bellaiuto. Marotti è il 19enne eletto  “Il più bello d’Italia 2019” ad Avellino. Guest star della kermesse sarà il noto attore napoletano Angelo Iannelli (nella foto in alto), oramai da tutti conosciuto come l’ erede ufficiale della maschera di pulcinella.

Con questa iniziativa le sorelle Angela e Lucia Andolfo, anime della X Eventi & Communication, in questo periodo di emergenza sanitaria caratterizzato da paura, ansia ed isolamento sociale, hanno voluto diffondere un messaggio di speranza nel cuore di tutti verso una nuova rinascita.

“Felicità, prosperità e benessere per il prossimo anno 2021”, sono queste le parole espresse da Pasquale Turco, editore dell’emittente Capri Event. L’appuntamento di quest’anno, assolutamente da non perdere, sarà dedicato alle Melodie Napoletane e canti della tradizione Natalizia, atmosfera e magia in questo periodo di festa.

“I Mandolini di Napoli suoneranno a Capodanno!”, con la Napoli Mandolin Orchestra, che vede la presenza dei maestri Mauro Squillante (primo mandolino), Adolfo Tronco alla mandola, Leonardo Massa al mandoloncello, Lorenzo Marino alla chitarra. Le parti cantate saranno affidate all’elegante voce di Valentina Assorto.  Questa iniziativa è stata resa possibile grazie al generoso contributo di: Valerio Iovinella rappresentante della Union Security,  Ciro Guarino rappresentante TSM Group, dal C.I.S.E. e da Ciro Gillini Gioielli.

Ecco tutte le canzoni in programma:

  • Tarantella di Marino
  • Scetate
  • Canzona Appassiunata
  • Mandulinata a Napule
  • Tarantella di Calace
  • Era de Maggio
  • Pusilleco addiruso
  • ‘A canzona e Napule
  • Tarantella di Ricci
  • Maria Marì
  • I’ te vurria vasà
  • Carmè Carmè
  • ‘E spingule francese
  • Quando nascette Ninno

 

 

 

 

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleTerremoto in Croazia, le scosse avvertite anche a Caivano
Next articleCrisi da coronavirus: in campo Unicef, associazioni partenopee ed imprese    
Antonio Parrella
Lauree magistrali in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, ed in Scienze Motorie, con Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. Giornalista pubblicista, è corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino” dal 1990. Docente, vicepreside, ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana, addetto stampa per il Centro Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana, ha diretto, tra gli altri, i periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”, collaborando, inoltre, con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Caporedattore della testata online Campania Press.it, collabora con emittenti televisive da oltre un ventennio, curando interviste e servizi. Da svariati anni collabora anche con l’emittente televisiva “Capri Event”. Nell’ottobre 2019 gli è stato assegnato il Premio Nazionale “Mario Fiore”, giunto alla V edizione, per la sezione dedicata al giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here