Home Cronaca Covid, ancora troppi casi a Caivano, serve prudenza

Covid, ancora troppi casi a Caivano, serve prudenza

3338
0
SHARE
Restano ancora tanti i positivi da Covid sul territorio comunale, secondo gli ultimi dati al 3 gennaio i contagiati a Caivano sono 731, con molti che attendono il secondo tampone per verificare l’avvenuta negatività.
Nei comune vicini restano ancora dati preoccupanti: 
Acerra (1181), Casoria (811), Afragola (546), Cardito (434).
 
Da valutare dopo il periodo natalizio e i tanti giorni di zona rossa come saranno effettivamente i contagi,se le restrizioni saranno servite (sempre se rispettate) anche se con l’approssimarsi dell’invero e dell’influenza stagionale e della preannunciata terza fase della pandemia la situazione non dovrebbe migliorare di tanto.
Quindi da tenere sempre la massima attenzione e prudenza.
 
 
 
Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleEpifania: i ringraziamenti dei sacerdoti per i gesti di solidarietà
Next articleCoppia di Caivano senza patente, auto sequestrata
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here