Home Cronaca Covid, prossimi 4 giorni zone tra giallo ‘tenue’ e arancione

Covid, prossimi 4 giorni zone tra giallo ‘tenue’ e arancione

856
0
SHARE

Terminate le festività natalizie con l’epifania l’unica certezza ad oggi che il 7 e l’8 gennaio la Campania sarà zona gialla ma “rafforzata”, che vuol dire che ci si può muovere, ma non sono consentiti spostamenti tra regioni e con il limite di due persone in visita nelle case private.

Per le attività commerciali solite limitazioni, mentre bar e ristorati possono essere totalmente aperti con servizio al tavolo fino alle ore 18,00, poi scatta il solo asporto.

Limitazioni più stringenti invece per il weekend

Il secondo weekend del 2021 sarà arancione, il 9 e il 10 gennaio: spostamenti solo nel proprio comune di appartenenza, dalle 5 alle 22, così come le visite, mantenendo lo stesso principio e un massimo di due persone non conviventi in visita per abitazione. (coprifuoco in vigore dalle 22 alle 5 del mattino seguente)

Consentita la riapertura dei negozi con orari fino alle 21, per evitare che i clienti si concentrino in un orario ristretto e si creino assembramenti. I negozi possono restare aperti fino alle 21 ma sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (tra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). Resta consentita la ristorazione con consegna a domicilio e, fino alle ore 22, la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze. 

 Torna l’autocertificazione per spostarsi all’interno della Regione in caso di motivi di lavoro, salute ed altri gravi e comprovate ragioni.

Per eventuali violazioni, la sanzione applicabile è quella amministrativa, da 400 a 1.000 euro, “eventualmente aumentata fino a un terzo se la violazione avviene mediante l’utilizzo di un veicolo”.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCoppia di Caivano senza patente, auto sequestrata
Next articleLotteria Italia, 18 premi in Campania. A nord di Napoli 25 mila euro a Casoria e Villaricca
Pasquale Gallo
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here