Home Cronaca Nuovo appello di alcuni consiglieri: ‘ Scuole aperte, ma con la massima...

Nuovo appello di alcuni consiglieri: ‘ Scuole aperte, ma con la massima sicurezza’

1566
0
SHARE

(Comunicato congiunto Caivano Oltre, Caivano Conta, La Svolta, Forza Italia)

I consiglieri Comunali, Orsella Russo, Imma Grande, Luigi Padricelli e Gaetano Ponticelli dopo aver partecipato quest’oggi alla IV Commissione dove si è discusso sull’imminente ritorno a scuola degli studenti per l’anno nuovo ed, hanno concordato una posizione comune e verbalizzato quanto segue.

I suddetti consiglieri restano favorevoli all’immediata apertura delle scuole e dell’istruzione in presenza, nonostante l’ottimo lavoro svolto fino ad oggi con la didattica a distanza.

Chiedono, al contempo, all’Amministrazione di riaprire le scuole nel pieno rispetto delle condizioni di sicurezza per tutti gli alunni, procedendo ad una preventiva sanificazione e derattizzazione preventiva e giornaliera di tutti gli Istituti Scolastici anche in considerazione degli spiacevoli avvenimenti in Consiglio Comunale.

Inoltre è primario quanto necessario un preventivo sopralluogo in tutte le strutture da parte di tecnici comunali per le verifiche dello stato dei luoghi, al fine di garantire la sicurezza degli alunni e del personale scolastico e, verificare se le segnalazioni pervenute precedentemente da parte dei dirigenti scolastici siano state affrontate e risolte.

Ci preme evidenziare che, quotidianamente ci pervengono moltissime segnalazioni da parte di mamme, papà e personale scolastico che lamentano condizioni strutturali disastrose e la scarsa manutenzione degli Istituti scolastici.

In alcune aule dei plessi del nostro Comune sono state riscontrate la presenza di infiltrazioni d’acqua/umidità, macchie di muffa e di umidità, che hanno compromesso inevitabilmente le condizioni di igiene e salubrità degli ambienti. Chiediamo, pertanto, nuovamente e più incisivamente una verifica degli impianti di riscaldamento e l’accensione anticipata degli stessi di almeno un giorno prima.

Riteniamo necessario, ancora, di adottare un piano di rientro a scuola secondo una precisa ed accorata organizzazione al fine di consentire l’ingresso contingentato degli studenti e di tutto il personale, e tanti anche in considerazione dell’ancora presenza massiccia del virus su tutto il nostro territorio.

In particolare, si suggerisce di stabilire orari di lezione da 45′ ed ingressi suddivisi per classi primarie, secondarie e delle scuole medie, secondo le disponibilità dei dirigenti scolastici.

Purtroppo, ad oggi, non siamo stati ancora notiziati sulle decisioni adottate dopo l’incontro tenutosi tra i dirigenti scolastici e l’assessore al ramo e, addirittura, siamo venuti a conoscenza dell’assenza in riunione della dirigente della ‘De Gasperi’, la Prof.ssa Flora Celiento.

Dette omissioni lasciano i genitori in uno stato di confusionale; gli stessi ad oggi non sanno se e quando i propri figli potranno tornare a scuola, e se dovranno, quindi, dall’11 gennaio, seguire le lezioni in presenza o meno negli istituti Scolastici ‘Rosselli’ o alla ‘Papa Giovanni’.

Ciò premesso, noi consiglieri dichiariamo che ad oggi non siamo in grado di dare risposte concrete ai nostri cittadini su dette argomentazioni.

L’ assessore e il Sindaco non sanno ancora dirci se i dirigenti scolastici hanno attuato tutte le disposizioni di sicurezza previste dalle normative anticovid.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here