Home Politica Unità di crisi Covid assolutamente inutile, i consiglieri Russo e Mellone lasciano

Unità di crisi Covid assolutamente inutile, i consiglieri Russo e Mellone lasciano

1515
0
SHARE

(Comunicato) I consiglieri comunali Orsella Russo (Caivano Oltre) e Giuseppe Mellone (F.I.), nominati quali componenti dell’Unità di Crisi del Comune di Caivano, organo istituito per il contenimento e per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 il 20 novembre 2020, rassegnano le loro irrevocabili dimissioni dal predetto incarico.

Tale sofferta decisione trova le sue motivazioni nell’assoluto stallo di detto organo, convocato, solo due volte, esclusivamente per esprimere un parere circa l’opportunità di riaprire i plessi scolastici presenti sul territorio comunale e tanto senza l’ausilio della documentazione necessaria per poter comprendere i numeri dei contagi tra la popolazione locale.

Peraltro il Sindaco ha – a più riprese – annunciato che avrebbe, comunque, deciso in autonomia sulla riapertura delle scuole, di fatto delegittimando un organo che dovrebbe essere svincolato da logiche politiche data la delicatezza dei temi trattati.

Fermo restando quanto sin qui esposto e rappresentato, è d’obbligo evidenziare che codesto organo, parimenti, non è stato interpellato circa la ricerca sul territorio comunale di un punto dove poter effettuare la campagna vaccinale e garantire lo svolgimento in sicurezza della stessa attività.

Per queste ragioni, oltre la mancata valutazione, peraltro, delle richieste avanzate dai sottoscritti consiglieri n.q., si rassegnano le dimissioni, in accordo con gli altri consiglieri di minoranza.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here