Home Cronaca Controlli a tappeto per Caivano ed Arzano, arresti e sequestri

Controlli a tappeto per Caivano ed Arzano, arresti e sequestri

2677
0
SHARE

Controlli a tappeto da parte dei Carabinieri della Compagnia di Casoria, con il supporto dei militari delle altre compagnie limitrofi per controlli incrociati sul territorio di Caivano ed Arzano. Sono state effettuate diverse perquisizioni domiciliari in vari punti, dove è alta la densità criminale. 

Caivano

A Caivano, nel Parco Verde, i Carabinieri dopo aver setacciato le strade, hanno arrestato un 21enne sorpreso nel cedere una dose di crack a un cliente che è stato segnalato alla prefettura.
Diverse le perquisizioni. I carabinieri della compagnia di Casoria hanno rinvenuto e sequestrato 60 involucri di marijuana, 63 stecche di hashish, 40 dosi di cocaina, 51 involucri di crack e 79 di eroina.
Durante le operazioni sono state rinvenute e sequestrate anche 1 ricetrasmittente con caricabatterie, 3 chiavi per portoni in ferro (dove solitamente vengono nascoste droga e armi) e quasi 4mila euro ritenuti provento di spaccio

Arzano

Ad Arzano, invece, è stato arrestato nella “167”, un 32enne per spaccio in forza a un ordine di esecuzione di pena detentiva domiciliare. Inoltre, un uomo, è stato denunciato per guida senza patente.
Durante il servizio sono stati controllati 82 veicoli e 117 persone sono state identificate. Sequestrati 11 veicoli sprovvisti di copertura assicurativa ed elevate 16 contravvenzioni al codice della strada per un ammontare complessivo di 11 mila e 500 euro, eseguite 3 perquisizioni e 14 controlli a persone sottoposte a provvedimenti e misure cautelari.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCaduta di calcinacci da un appartamento in via Libertini
Next articleTentato furto d’auto a via Bovio, i carabinieri lo evitano
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here