Home Primo piano L’associazione ‘Un’Infanzia da Vivere’ per la gestione del verde pubblico del Parco...

L’associazione ‘Un’Infanzia da Vivere’ per la gestione del verde pubblico del Parco Verde e non solo…

340
0
SHARE

L’amministrazione comunale a guida del sindaco Enzo Falco ha individuato nell’associazione ‘Un’Infanzia da Vivere’ quale soggetto del III settore a cui affidare la gestione delle diverse aree a verde presenti nell’insediamento urbano denominato Parco Verde.

Il presidente ‘Un’ Infanzia da vivere’ Chiara Campestre

La medesima associazione ha anche sottoscritto un accordo di collaborazione con il comune di Caivano che è parte integrante degli atti inviati dall’amministrazione comunale alla Città Metropolitana di Napoli nell’ambito del progetto di manutenzione straordinaria del Parco Verde e rigenerazione urbana. (Delibera di Giunta n. 00032/2021 e allegati)

I progetti presentati dall’amministrazione comunale prevedono di riqualificare tutti gli alloggi presenti nel Parco Verde per una spesa a carico delle infrastrutture di circa 8 milioni di euro.

Gli spazi affidati all’associazione sono quelli individuati nello schema di convenzione sottoscritto fra la dott.ssa Damiano e il legale rappresentante dell’associazione ‘Un’infanzia da vivere’ e sono:

  • Area prospiciente alla via Diaz;
  • Area ricadente nell’Iacp del parco Verde, sita in viale Margherita;
  • Area verde ricadente nel Parco Verde, sita in viale Dalia, alle spalle della chiesa S. Paolo Apostolo;

Inoltre alla predetta associazione sono stati affidati i locali di proprietà comunale Ex Igica che dovranno essere utilizzati per attività sociali e senza fini di lucro.

Infine l’amministrazione comunale di è impegnata ad implementare la collaborazione con la stessa l’associazione nel caso il progetto di manutenzione degli alloggi venisse approvato.

Nel frattempo le attività dell’associazione proseguono con molti video caricati sulla pagina Facebook, che dimostrano senza dubbio cosa sta avvenendo nel nuovo parco Verde, con il placet dell’amministrazione Falco.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here