Home News Tutti i pagamenti INPS giugno 2021, ecco le date da ricordare

Tutti i pagamenti INPS giugno 2021, ecco le date da ricordare

1156
0
SHARE
La sede Inps di via dell'Amba Aradam a Roma, 15 aprile 2020. ANSA/CLAUDIO PERI

Arriva il mese di giugno e con esso i pagamenti da parte dell’Inps. Arrivano la NaSpI relativa al mese di maggio, il Reddito di Emergenza, il Reddito di Cittadinanza, la Pensione di Cittadinanza, il Bonus Irpef, il Bonus Bebè, e le pensioni di luglio.

La NASpI

L’indennità mensile di disoccupazione (NASpI), che dal 2015 sostituisce ASpI e Mini ASpI, verrà erogata dall’INPS a partire da giovedì 10 giugno, ma non oltre martedì 15 giugno. L’accredito farà in questo caso riferimento al mese di maggio 2021.

ll Reddito di Emergenza (REM)

Il Reddito di Emergenza (REM) è l’indennità per il sostegno al reddito delle categorie più fragili introdotta dal Decreto Rilancio e rinnovata per ulteriori quattro mensilità dal Decreto Sostegni Bis. Per il mese in corso, esso verrà erogato a partire da martedì 15 giugno.

Il Reddito di Cittadinanza

Per quanto riguarda il Reddito di Cittadinanza (RdC), i beneficiari che hanno già ricevuto l’indennità vedranno accreditata la nuova quota il 25 giugno. Mentre i nuovi percettori, cui spetta la prima mensilità, potranno riceverla già a partire dal 15 giugno.

La Pensione di Cittadinanza

Stesso discorso vale anche per la l’indennità gemella: la Pensione di Cittadinanza (PdC). Il 25 giugno è la data dei pagamenti per tutti coloro i quali già percepiscono il sussidio, 15 giugno per tutti i nuovi percettori che devono ricevere la prima mensilità.

In particolare, i giorni da segnare sul calendario sono quelli che vanno da venerdì 25 giugno a giovedì 1° luglio 2021. Anche in questo caso, per conoscere la data del ritiro occorrerà fare riferimento all’iniziale del proprio cognome. Pertanto:

  • per coloro il cui cognome inizia con le lettere da A a C, è verosimile pensare che sarà possibile riscuotere la pensione venerdì 25 giugno 2021;
  • per coloro il cui cognome inizia con le lettere da D a G, il giorno del ritiro dovrebbe essere lunedì 28 giugno;
  • per coloro il cui cognome inizia con le lettere da H a M, il giorno del ritiro dovrebbe essere martedì 29 giugno;
  • per coloro il cui cognome inizia con le lettere da N a R, il giorno del ritiro dovrebbe essere mercoledì 30 giugno;
  • per coloro il cui cognome inizia con le lettere da S a Z, il giorno del ritiro dovrebbe essere giovedì 1° luglio.

Per chi invece riceve il trattamento pensionistico sul proprio conto corrente, come per ogni mese, la somma sarà disponibile a partire dal primo giorno del mese, dunque il 1° luglio 2021.

Il Bonus Bebè

A partire dal 18 giugno dovrebbe venire erogato come di consueto anche l’assegno di natalità (il cosiddetto Bonus Bebè), il quale viene riconosciuto a tutte le famiglie per ogni figlio nato, adottato o in affido preadottivo.

L’indennità ha durata di un anno, e viene erogata mensilmente fino al compimento del primo anno di età per i nuovi nascituri, oppure dal primo anno di ingresso nel nucleo familiare per ogni minore adottato o in affido.

 

Il Bonus Irpef

Il vecchio Bonus Renzi, ora Bonus Irpef, verrà invece liquidato a partire dal 23 giugno. Per i lavoratori dipendenti, esso verrà semplicemente accreditato sulla busta paga. Per i percettori di NASpI o i lavoratori in cassa integrazione, esso verrà erogato direttamente sul conto corrente o in ogni caso attraverso la modalità prescelta di erogazione dell’indennità.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleL’Esercito incontra i giovani e le istituzioni
Next articleCovid, da domani il coprifuoco spostato a mezzanotte.
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here