Home Altri Comuni Sciolto per Camorra il Comune di Villaricca

Sciolto per Camorra il Comune di Villaricca

734
0
SHARE

Il livello di connivenza tra politica e criminalità si fa sempre più forte in Campania, dov’è all’ordine del giorno vedere comuni sciolti per infiltrazioni camorristiche.

Due sfere che dovrebbero contrapporsi nettamente, politica e camorra, ma che nella gestione dei territori e degli affari vanno ormai fin troppo insieme.

Poco fa il Consiglio dei Ministri ha decretato, per 18 mesi, lo scioglimento del Comune di Villaricca, affidandone la gestione ad una Commissione Straordinaria.

Tale decisione scaturisce dalla relazione sull’Ente, guidato dalla Sindaca Rosaria Punzo (centrosinistra), redatta dalla Commissione d’Accesso.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCSA ASI Caivano, potenziamento della sorveglianza interna: ”La sicurezza non va mai in vacanza”
Next articleNotte movimentata all’Md, carabinieri arrestano uno della banda dei furti nei supermercati
Quando si agisce cresce il coraggio, quando si rimanda cresce la paura. Il suo percorso giornalistico è una continua azione a colpi di penna e battute: così ha deciso di far crescere il coraggio in lui. Ama definirsi un giornalista scomodo e amante della verità. Ciro Pisano, giornalista pubblicista dal 2018, ha studiato e si è formato come addetto alla comunicazione, in particolare modo a quella legata a progetti sociali. Diverse le collaborazioni che lo hanno portato al mondo dell’informazione e del giornalismo, da sempre impegnato nel giornalismo di frontiera e legato ai grandi movimenti di sinistra. Fautore del blog adaltavoce.eu, collaboratore nel passato con ilgiornaledicaivano.it ha collaborato con entusiasmo a più riprese con linterferenza, blog d’informazione libera ed indipendente!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here