Home Cronaca Un anno senza Maria Paola, sabato la Messa in suffragio

Un anno senza Maria Paola, sabato la Messa in suffragio

1528
0
SHARE

È trascorso un anno dalla morte di Maria Paola Gaglione. La giovane di Caivano che trovò la morte la notte tra il 10 e 11 settembre del 2020, a via degli Etruschi, la strada che collega Caivano ed Acerra, e la stessa che Ciro Migliore e Paola imboccarono per scappare da Michele, il fratello di Paola, che chiedeva il ritorno a casa della sorella appena maggiorenne.

La coppia uscì fuori strada in una curva, con Paola che morì sul colpo, a seguito di un impatto con un tubo per l’irrigazione dei campi, presente sul terreno.

La storia ebbe una risonanza mediatica nazionale perchè fu evidenziato che Ciro fosse il fidanzato transgender di Paola, spostando l’attenzione sulla questione di genere, piuttosto che sulla cronaca in sè.

La storia raccontata si basava sulla negazione, da parte della famiglia di Maria Paola, del rapporto intimo con Ciro. Dal suo canto, il fratello Michele Gaglione, ha sempre sostenuto e continua a sostenere che quel giorno avesse rincorso la sorella solo per farla ritornare a casa, poiché Ciro aveva precedenti per spaccio di droga.

Il processo è iniziato il 7 aprile davanti alla prima sezione della Corte di Assise di Napoli. I reati contestati a Michele Gaglione sono omicidio preterintenzionale “con l’aggravante di aver agito per motivi abietti o futili, non condividendo la relazione affettiva della sorella” e s’ attende il termine del processo.

Nel frattempo, a febbraio scorso, Ciro Migliore è stato arrestato insieme ad altre 23 persone, nell’ambito di un’indagine relativa allo spaccio di droga nella zona del Parco Verde di Caivano ed ora è agli arresti domiciliari.

Domani la Santa Messa in suffragio di Maria Paola

Sabato sera alle 19,00 presso la chiesa San Paolo Apostolo al Parco Verde ci sarà la Messa in suffragio di Maria Paola a un anno dalla sua morte. Da tutti viene ancora ricordata con questa frase: ‘Resterai sempre nei cuori di quanti ti vollero bene’.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here