Home News Settimana sociale di Taranto, tra gli ospiti presenti Don Maurizio Patriciello

Settimana sociale di Taranto, tra gli ospiti presenti Don Maurizio Patriciello

219
0
SHARE

La 49esima Settimana Sociale dei cattolici italiani è un incontro che si terrà a Taranto dal 21 al 24 ottobre e il tema sarà “Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro”. 

Si partirà da un primo concetto, ovvero l’ecologia integrale, promosso dalla presenza delle Chiese, che avranno il compito di coinvolgere l’intera società.

L’evento è stato presentato questa mattina, presso l’Aula Teatro dell’Università Lumsa, da Mons. Filippo Santoro, arcivescovo di Taranto e presidente del Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane Sociali dei cattolici italiani, da Sergio Gatti, direttore generale di Federcasse e vicepresidente del Comitato, e da Leonardo Becchetti, economista e membro del Comitato.

L’appuntamento punterà i riflettori sul rapporto tra ecologia ed economia, tra ambiente e lavoro, tra crisi ambientale e crisi sociale, nella consapevolezza che ‘non ci sono due crisi separate, una ambientale e un’altra sociale, bensì una sola e complessa crisi socio-ambientale’ (LS 139).

Le quattro giornate – che si apriranno con il messaggio di Papa Francesco e con i saluti istituzionali – si articoleranno in sei sessioni: la prima, in calendario giovedì pomeriggio, prevede gli interventi di Luigi Sbarra, segretario generale della CISL, Stefano Franchi, direttore generale di Federmeccanica e Annamaria Moschetti, presidente della Commissione Ambiente dell’Ordine dei Medici di Taranto. Alla tavola rotonda su “Ecologia integrale e PNRR” parteciperanno Mara Carfagna, ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Lucia Capuzzi, giornalista di Avvenire, Anna Maria Panarotto, gruppo Mamme No PFAS Veneto, Don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano (Na) e giornalista, Ermete Realacci, presidente Fondazione Symbola.

Venerdì mattina è in programma una seconda tavola rotonda con Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Gael Giraud, gesuita, economista, direttore della Center for Environmental Justice della Georgetown University di Washington, Giovanna Iannantuoni, economista e rettrice dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Roberto Cingolani, ministro della Transizione Ecologica, offrirà il suo contributo con un videomessaggio.

Sempre in mattinata spazio all’approfondimento delle “buone pratiche”: a partire dalla presentazione di alcuni modelli virtuosi sul fronte imprenditoriale, amministrativo e familiare già esistenti nel nostro Paese, se ne parlerà con Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione con il Sud, Daniela Ducato, fondatrice di Edizero, Ettore Prandini, presidente nazionale di Coldiretti.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here