Home Politica Nuova giunta, fumata nera. Paolella difende il Pd, si vira sul M5S?

Nuova giunta, fumata nera. Paolella difende il Pd, si vira sul M5S?

653
2
SHARE

Continua inesorabile la crisi politica caivanese, crisi per molti, ma non per tutti. Delibere e determine vengono prodotte con regolarità, ma non tutti i partiti di maggioranza possono dare i propri indirizzi. Il partito Noi Campani resta ancora senza rappresentanza in giunta nonostante questa sera doveva essere presentata la nuova giunta.

Dopo che il sindaco aveva chiesto il ‘sacrificio’ al Partito Democratico che per i nuovi equilibri doveva cedere una poltrona in giunta, pare che la dottoressa Paolella con una nota privata al sindaco, dopo essere passata al gruppo misto, ha rinnovato il proprio appoggio agli assessori in quota Pd.

Carte nuovamente mischiate, col sindaco che pare abbia comunicato di voler azzerare la giunta lunedì per poi dare una carica per partito. Diversi hanno già mostrato il disappunto e da voci interne pare che il primo cittadino domani vorrebbe incontrare i rappresentanti del M5S.

Verrà chiesto a loro il sacrificio?

Domani nuova pagina, politica, di un paese alla deriva, ma a quanto pare i pentastellati non vogliono, come gli altri, cedere nulla.

Appuntamento alla prossima puntata…

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

2 COMMENTS

  1. Solo la motorizzazione di caserta ha guadagnato con l’elezione di Falco,perche’ si e’ tolto dai propri uffici un incapace.
    Poveri noi caivanesi!!!!!!!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here