Home News Parco Verde, blitz antidroga. In manette due pusher

Parco Verde, blitz antidroga. In manette due pusher

1713
0
SHARE

Ennesima operazione anti-droga a Caivano per i Carabinieri del Gruppo di Castello di Cisterna e per i militari della Compagnia di Casoria.

Il Parco Verde il teatro delle diverse perquisizioni effettuate volte al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.
A finire in manette un 34enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione e lì sono stati rinvenuti e sequestrati 764 grammi di marijuana, 7 grammi di cocaina, mille e 500 euro in contanti ritenuti provento del reato e diverso materiale per il confezionamento della droga.

L’arrestato è nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio
Arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio anche un 31enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

I carabinieri della locale tenenza di Caivano, guidati dal tenente Antonio La Motta, hanno sorpreso l’uomo mentre cedeva della droga ad un cliente. Perquisito, l’uomo è stato trovato in possesso di una busta come è accaduto qualche giorno fa ad un suo concittadino e arrestato anche lui dai militari dell’arma.

Rivenute e sequestrate al suo interno 27 dosi di cocaina, 30 dosi di cobret-eroina, 34 dosi di hashish, 155 dosi di crack, 42 dosi di marijuana per un peso complessivo di 186 grammi di droga la somma. Sequestrate anche la contante di 1267 euro e l’ormai nota radio trasmittente.

L’arrestato è stato tradotto al carcere in attesa di giudizio.
Durante le operazioni i Carabinieri, in un locale di una palazzina del complesso popolare, hanno rinvenuto e sequestrato 11mila 840 euro.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here