Home Cronaca Parco Verde, in manette un 21enne coinvolto nelle indagini sulla morte di...

Parco Verde, in manette un 21enne coinvolto nelle indagini sulla morte di Antonio Natale

4017
0
SHARE

Ancora perquisizioni al Parco Verde, stavolta durante un’operazione anti-droga ad essere stato messo in manette un giovane di 21 anni. Si tratta di Francesco Bervicato, già noto alle forze dell’ordine.

L’ attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli non si ferma. 

Francesco Bervicato è un congiunto di Domenico Bervicato, arrestato per spaccio più di una settimana fa, durante un blitz antidroga, mentre era in partenza per l’Egitto con biglietto aereo e valigia alla mano. Anche lui è coinvolto nelle indagini che sono in corso sulla morte di Antonio Natale.

In prima linea i militari della locale stazione che anche ieri sera hanno setacciato la zona insieme ai carabinieri del reggimento Campania. Diverse le perquisizioni effettuate per la ricerca di armi e droga.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articlePresunzione d’innocenza, giustizia e gogna mediatica!
Next articleStazione Unica appaltante, l’amministrazione va sotto
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here