Home Politica Stazione Unica appaltante, l’amministrazione va sotto

Stazione Unica appaltante, l’amministrazione va sotto

885
0
SHARE

Nella seduta del consiglio comunale di oggi, ancora in corso, era in discussione il punto sulla scelta della Stazione Unica Appaltante per le gare.

La proposta del sindaco Falco, cioè quella della conferma del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per la Campania, per il Molise, la Puglia e la Basilicata – SUA di Napoli in sede di votazione sul provvedimento ha visto solo quattro voti favorevoli più quello del sindaco.

Hanno votato in modo favorevole: Sirico, Falco M., Paolella, Perrotta, Falco Vincenzo.

Hanno votato in modo sfavorevole: Mellone, Ponticelli, Monfrecola, Russo O., Russo G., Padricelli.

Gli astenuti invece: Angelino, Falco M., Falco P., Alibrico, Falco D., Emione, Lionelli, Ponticelli G., Palmiero, Giuliano, Grande.

Assenti: Del Gaudio e Della Rocca

La proposta presentata e illustrata dal sindaco, quindi, non è stata approvata.

Il risultato di questo voto rappresenta sicuramente uno smacco per l’amministrazione che ora, ancor di più, dovrà provvedere a ricucire i rapporti interni e tentare di mettere fine a una crisi amministrativa che si prolunga ormai da sei mesi.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleParco Verde, in manette un 21enne coinvolto nelle indagini sulla morte di Antonio Natale
Next articleQueste le strade che saranno asfaltate completamente con i fondi statali.
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here