Home News De Luca preannuncia la chiusura delle scuole elementari e medie. Campania, zona...

De Luca preannuncia la chiusura delle scuole elementari e medie. Campania, zona bianca

970
0
SHARE

In attesa fino all’ultimo minuto per comprendere le disposizioni da parte del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in merito alla riapertura o meno delle scuole dopo le vacanze natalizie. In virtù di diversi fattori, e non in linea rispetto alle indicazioni di Draghi, il Presidente decide di chiudere le scuole primarie e secondarie di primo grado almeno fino a gennaio. 

Lo ha annunciato in una diretta su Facebook, dalla cabina di regia della Regione Campania, che a breve sarà seguita da un’ordinanza.

Si ritornerà alla didattica a distanza almeno fino a gennaio. Le lezioni si faranno, ma si procederà con la DAD, perché in primis il personale scolastico è ridotto al 50%, poiché tanti docenti ed operatori scolastici hanno riscontrato la positività al Covid, come stato sostenuto dall’ assessore all’Istruzione, Lucia Fortini. Inoltre, la chiusura delle scuole permetterà lo svolgersi della campagna di vaccinazione ai minori.

Il Governatore decide di chiudere le scuole elementari e medie, nonostante la Campania sia zona bianca

S’ ipotizza, inoltre, di adibire alcune aree scolastiche ad hub vaccinali per agevolare il processo. Intanto, il governatore sostiene: la decisione sarà definitiva dopo aver convocato le asl in un’apposita Unità di Crisi, che in questi giorni è stata consultata diverse volte. Intanto, però, dal Governo centrale parte la notizia secondo cui gli istituti scolastici saranno regolarmente aperti, a partire dal 10 gennaio.

Così, mentre tutti gli altri studenti d’Italia andranno a scuola, quelli campani resteranno a casa per seguire la modalità della didattica a distanza. È una posizione alquanto critica quella di De Luca, considerando che la Campania sia ancora in zona “bianca”.

La chiusura delle scuole sembra essere una scelta drastica, ma altrettanto necessaria, al fine di completare al meglio la campagna di vaccinazione e attendere il rientro del personale scolastico.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleRagazza aggredita da quattro cani randagi, ferito il suo la scorsa notte
Next articleCaivano, tamponi ai dipendenti comunali. Poca trasparenza
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here