Home Cronaca Operazione Piazza Pulita. Clan Sautto-Ciccarelli, arrestati tre esponenti

Operazione Piazza Pulita. Clan Sautto-Ciccarelli, arrestati tre esponenti

3010
0
SHARE

Tre esponenti del clan camorristico Sautto Ciccarelli sono attualmente in carcere grazie alla testimonianza di un capo di uno dei sodalizi smantellati durante l’operazione “Piazza Pulita” (maggio 2020) eseguita dalla Polizia di Stato in Molise con il coordinamento della Procura della Repubblica di Campobasso.

La vicenda, che ha già portato a diverse condanne in primo grado, era sfociata in 39 misure cautelari personali e al sequestro preventivo di beni mobili ed immobili e di aziende per un valore di oltre un milione di euro.

Le indagini

Dopo l’esecuzione delle misure il capo di uno dei sodalizi finiti nel mirino degli investigatori ha deciso di collaborare svelando i traffici di stupefacenti che lo hanno riguardato nel periodo tra la conclusione delle indagini di Piazza pulita e il suo arresto.

Durante l’indagine odierna sono emersi ulteriori episodi legati alla presenza in Molise di soggetti vicini al clan camorristico Sautto/Ciccarelli che sfruttando la fama criminale del clan si muovevano in gruppo armati per indurre l’uomo e i suoi affiliati a rifornirsi presso di loro dello stupefacente praticando condotte estorsive.

“La vicenda è la terza indagine, sfociata in a misure cautelari nell’arco di un anno e mezzo, in cui il consumo locale di stupefacenti ha catalizzato l’attenzione di gruppi legati al clan mafiosi appartenenti alla camorra o alla società foggiana interessati a essere presenti in Molise per lucrare sul giro di affari che da tale fenomeno scaturisce” commenta il procuratore Nicola D’Angelo.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here