Home Cronaca Contrasto all’inquinamento, controlli a Caivano e nel napoletano

Contrasto all’inquinamento, controlli a Caivano e nel napoletano

731
0
SHARE

Operazione alto impatto dei Carabinieri della Compagnia di Casoria e dei Carabinieri Forestali volta al contrasto dell’inquinamento ambientale. I militari hanno contestato lo stoccaggio abusivo di rifiuti pericolosi sequestrando un area di 30 metri quadrati.

Sequestrato un capannone di circa 2.500 metri quadrati con all’interno delle aree adibite a carrozzeria ed un forno per la verniciatura.

A Caivano nei pressi del campo rom di via Cinquevie, i militari dell’Arma hanno sequestrato una discarica abusiva di rifiuti costituiti da elettrodomestici, pneumatici e rifiuti solidi urbani su un’area di 500 metri quadrati.

Ad Afragola e in Contrada Ferrarese sono state segnalate agli enti competenti per la bonifica 3 aree lunghe 150 metri circa piene di rifiuti solidi urbani.

A Cardito – nel rione Iacp – i carabinieri hanno segnalato all’ente locale un’area comunale lungo viale Kennedy nella quale erano stati abbandonati materiali edili, parti elettriche ed elettrodomestici.

Ad Arzano, infine, nei pressi del campo rom della circumvallazione esterna, i carabinieri hanno segnalato per la bonifica un’area di 100 metri quadrati con all’interno pneumatici, materiale di risulta e parti elettriche di elettrodomestici. 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCovid, a Caivano 1629 casi, in Campania questo lo scenario…
Next articleAfragola, assassinato un 47enne con 4 colpi di pistola
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here