Home Cronaca Autolettura contatori idrici tramite App “K-Reader”

Autolettura contatori idrici tramite App “K-Reader”

3498
0
SHARE

Il Comune di Caivano annuncia che, quest’anno, i cittadini avranno la possibilità di comunicare autonomamente la lettura dei contatori idrici per elaborare bollette calibrate sui consumi reali.

Da sabato 26/02/2022 a lunedì 14/03/2022 si potrà inviare la propria autolettura tramite l’applicazione “K-Reader”, scaricabile sui cellulari.

SISTEMA ANDROID

https://play.google.com/store/apps/details?id=it.sikuel.kreader&hl=it&gl=US&fbclid=IwAR3E7UE8fR43CuPMzIV6gn5Y3hLbdye4JC18sB5QmtNRlKe88clZKM9iQ8w

SISTEMA IOS

https://apps.apple.com/it/app/k-reader/id1326041899?fbclid=IwAR2qm_pz2-GvRmuZLrRkmK7jJ4b9DWGRUHH-DLxpVhw4oq36zweZfkFk_Ws

Il Comune chiarisce che nel caso di mancata autolettura le prossime bollette saranno calibrate sui consumi presunti e non sugli effettivi.

Durante il procedimento di comunicazione dell’autolettura, è importante ricordare le seguenti cose:

  • Riportare la matricola del contatore leggibile sulla fattura idrica in possesso o sul contatore stesso;
  • Riportare la lettura espressa in metri cubi;
  • Caricare la foto leggibile del contatore assicurandosi che dalla stessa si evinca la matricola e la lettura.

Per chi volesse approfondire può consultare la presente video guida:

 

Per eventuali chiarimenti si potrà scrivere a: infotributi@comune.caivano.na.it 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleAuto contro un palo, paura al Parco Verde
Next articleLa maschera più bella 2022, oggi le premiazioni delle 8 maschere
Quando si agisce cresce il coraggio, quando si rimanda cresce la paura. Il suo percorso giornalistico è una continua azione a colpi di penna e battute: così ha deciso di far crescere il coraggio in lui. Ama definirsi un giornalista scomodo e amante della verità. Ciro Pisano, giornalista pubblicista dal 2018, ha studiato e si è formato come addetto alla comunicazione, in particolare modo a quella legata a progetti sociali. Diverse le collaborazioni che lo hanno portato al mondo dell’informazione e del giornalismo, da sempre impegnato nel giornalismo di frontiera e legato ai grandi movimenti di sinistra. Fautore del blog adaltavoce.eu, collaboratore nel passato con ilgiornaledicaivano.it ha collaborato con entusiasmo a più riprese con linterferenza, blog d’informazione libera ed indipendente!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here