Home Cronaca Petardo all’ingresso della Parrocchia San Paolo, in occasione del compleanno di Don...

Petardo all’ingresso della Parrocchia San Paolo, in occasione del compleanno di Don Patriciello

1552
0
SHARE

Petardo posizionato, questa notte, all’ingresso della Parrocchia San Paolo Apostolo di Don Maurizio Patriciello nel Parco Verde, proprio in occasione del giorno del compleanno del sacerdote che da anni combatte la camorra. Un segnale crudo e violento che ha scosso la comunità.

La denuncia è stata effettuata presso la Tenenza dei Carabinieri di Caivano e il gesto lascia presumere che le minacce siano state provocate dalla presenza del sacerdote a Frattaminore (la sua città d’origine) dove circa un mese fa, insieme a diversi componenti del Comitato Anti-Camorra, è sceso in strada per difendere la città da continui attacchi diretti con sei bombe esplose e tre stese.

Parole dure, ma vere, sono state pronunciate da Don Maurizio in quella occasione, che probabilmente avranno suscitato un atto intimidatorio. Ma si tratta solo di un’ipotesi.

Purtroppo i nostri territori sono sostenuti da poche persone che in prima persona manifestano il proprio dissenso ed operano per la sicurezza e la legalità. Una lotta che vede impegnati diversi territori dell’area nord, a partire da Caivano, ma che coinvolge anche Frattaminore ed Arzano.

La nostra redazione esprime vicinanza a Don Maurizio.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleChioccarelli pronto per andare in Ucraina, partita la raccolta fondi
Next article“Io sto con Maurizio”, la solidarietà espressa a Don Patriciello da De Luca, Zinzi e Borrelli
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here