Home Altri Comuni Il comune di Giugliano dice NO alla Sapna

Il comune di Giugliano dice NO alla Sapna

460
0
SHARE
La notizia su Il Mattino

Dopo un lungo tira e molla, il sindaco di Giugliano, Nicola Pirozzi, getta la spugna.

Il post del sindaco di Giugliano

La proposta avanzata dalla Sapna di ammodernare lo Stir attraverso dei fondi del Pnrr non è passata. A dire NO sono stati gli stessi consiglieri di maggioranza del sindaco Pirozzi che in più occasioni hanno manifestato il loro dissenso sull’iniziativa della Sapna, facendo mancare anche il numero legale in consiglio comunale.

Diversamente il comune di Caivano, amministrato dal sindaco Falco, ha approvato la proposta della Sapna di accedere a un finanziamento del ministero della transizione ecologica per la realizzazione di un nuovo impianto per il trattamento dei rifiuti.

Un progetto di circa 15 milioni di euro dovrebbe realizzarsi in alcuni ambienti dell’attuale Stir di Pascarola. La realizzazone del progetto dovrebbe realizzarsi entro il 2025 e sarà la stessa Sapna a provvedere alla progettazione definitiva e alla realizzazione.

Se a Giugliano è prevalso l’orientamento di non intasare ancor di più lo Stir, a Caivano, invece, è prevalsa la logica opposta.

La notizia su Il Mattino
Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleLa commissione parlamentare antimafia il 23 marzo da Don Patriciello
Next articleLA SOLIDARIETA’. L’Ucraìna chiama, l’azienda “Giaguaro” della zona Asi di Caivano risponde!
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here