Home Cronaca Crolla una parte del soffitto della scuola Rodari. Una tragedia sfiorata

Crolla una parte del soffitto della scuola Rodari. Una tragedia sfiorata

1432
0
SHARE

Una tragedia sfiorata per poco. Un incidente che non dovrebbe affatto accadere in una struttura pubblica, figuriamoci in una scuola. È accaduto stamattina al plesso scolastico Rodari a Pascarola. Un grosso pezzo d’intonaco si è staccato dal soffitto andandosi a schiantare sui banchi di una classe, riversandosi poi sul pavimento. Erano in corso le lezioni, ma per fortuna i detriti non hanno colpito gli alunni.

Dalle foto, come si può notare, presenti sui banchi: quaderni, zainetti ed astucci; erano in corso delle lezioni, quando gli alunni sono stati condotti dall’insegnante in mensa. Dopo pochi minuti, il personale scolastico ha sentito un tonfo, riscontrando appunto la caduta dei detriti del soffitto caduti sul pavimento. Per fortuna, la classe era vuota.

Proprio sei mesi fa, sono stati effettuati dei lavori di manutenzione, e non si comprende come sia possibile che la struttura sia ancora in uno stato fatiscente. Una tragedia scampata a dei bambini, che avrebbe dovuto allarmare l’amministrazione vigente, ma pare che nessuno abbia presenziato al momento dei rilievi da parte dei carabinieri.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous article“Porchetta D’Alterio” conquista l’Italia e non solo…
Next articleGli allievi della Milani conquistano i Giochi di Matematica della Bocconi di Milano
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here