Home Cronaca Denunciati i proprietari di un terreno a Caivano, dopo un rogo tossico

Denunciati i proprietari di un terreno a Caivano, dopo un rogo tossico

1179
0
SHARE

La Polizia Locale, in collaborazione con l’ufficio settore Tutela Ambientale di Caivano, questa mattina, 5 luglio, ha denunciato i proprietari di un terreno di circa 20.000 mq sito in località Sanganiello. Proprio in questi giorni, infatti, il terreno è stato teatro di un gigantesco rogo avvenuto il 1 luglio nelle ore pomeridiane.

Sul terreno, attualmente ci sono circa 5000 mc di rifiuti combusti, costituiti da residui da demolizione, lastre di cemento, amianto, plastica, carcasse di elettrodomestici, etc. etc.

I proprietari sono stati denunciati per aver violato le normative ambientali.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleSi è spento il signor Marco Autieri, noto come “Marchesino”
Next articleVenerdì festa al Parco Verde con i ragazzi del grest e il campione della Pizza Argenziano
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here