Home Cronaca Parco Verde circondato, due giovani arrestati. Pusher in monopattino

Parco Verde circondato, due giovani arrestati. Pusher in monopattino

3653
0
SHARE

Un servizio ad alto impatto effettuato dai Carabinieri della compagnia di Caivano. Un’operazione che ha visto accerchiare il Parco Verde con il supporto delle aliquote di intervento operativo del reggimento Campania e il “monitoraggio” dell’elicottero del settimo nucleo Carabinieri di Pontecagnano.

Durante le operazioni i militari non hanno tralasciato alcun dettaglio con equipaggiamenti in grado di rimuovere eventuali ostacoli e con il nucleo cinofilo pronto ad intervenire per setacciare ambienti sospetti.

Due gli arresti e una constatazione: nuove, giovani e incensurate leve, che alimentano l’attività illecita dello spaccio di droga. A finire in manette in due diversi episodi un 21enne di Caivano e una 22enne residente al Parco Verde.

Il pusher è stato sorpreso mentre vendeva la sostanza stupefacente a due clienti e lo faceva spostandosi con il suo monopattino elettrico. Il mezzo green è stato sequestrato così come i 30 grammi di crack che il 21enne stava preparando in dosi all’interno di un androne condominiale.

La 22enne, invece, è stata fermata in strada e controllata dal personale femminile della Compagnia di Caivano. La perquisizione, effettuata anche nell’abitazione della ragazza, ha permesso di rinvenire e sequestrare 50 grammi di hashish, 430 euro in contanti e un telefonino. Gli arrestati sono entrambi in attesa di giudizio mentre i servizi anti-droga continueranno nei prossimi giorni

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleLa sciarpa del Club Napoli Caivano al cimitero privato di Maradona
Next articleBonus Tari 2022, sembra risolto il problema per l’invio delle domande on line
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here