Home Cronaca Tentano furto a distanza di tre mesi, messi in fuga dall’allarme

Tentano furto a distanza di tre mesi, messi in fuga dall’allarme

1831
0
SHARE

Dopo un tentativo di furto ad un negozio di abbigliamento sportivo, ci ritentano dopo tre mesi.

È quanto accaduto sul Corso Umberto I, all’altezza del civico 45. I proprietari hanno scoperto dalle telecamere di sicurezza un uomo che stava cercando di entrare nel negozio, forzando la serratura con un piede di porco.

Si tratta degli stessi uomini con la stessa autovettura che a luglio hanno tentato un furto, ma non sono riusciti a rubare nulla. Stessa sorte capitata stavolta, anche grazie al suono dell’allarme che ha messo in fuga i malintenzionati, senza recare alcun danno al negozio.

Le immagini della videosorveglianza chiariranno i dettagli agli inquirenti. 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleUn deputato caivanese dopo 50 anni, il primo fu Ferdinando D’Ambrosio
Next articleIl Consiglio Comunale dichiari pubblicamente di ripudiare la camorra
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here