Home Eventi&Spettacoli Domani a Capua, Padre Maurizio Patriciello ritirerà il premio “Laudato si”

Domani a Capua, Padre Maurizio Patriciello ritirerà il premio “Laudato si”

360
0
SHARE

Durante i festeggiamenti per San Francesco, a Capua, presso l’Ordine Francescano secolare di Capua, verrà premiato Padre Maurizio Patriciello.

La Santa Messa della Commemorazione del Beato Transito,domani 3 ottobre, verrà, officiata, alle 18.00, da Padre Maurizio Patriciello, parroco presso il Parco Verde di Caivano che, da tempo, combatte contro il crimine e le eco-mafie.

Al termine della Celebrazione Eucaristica gli verrà consegnato il premio “Laudato si” edizione 2022. Ogni anno l’OFS di Capua conferisce il premio “LAUDATO SI” ad un personaggio che si è contraddistinto in modo particolare nel campo del sociale, affermando, nel contempo, il carisma e la spiritualità di matrice francescana, virtù necessarie all’affermazione di valori condivisi come l’amore, la fratellanza e la pace.

Questa la motivazione:

Padre Maurizio Patriciello lotta, in prima linea e con determinazione, il malaffare e il degrado. Attraverso le sue catechesi, i social e i mezzi di comunicazione radio-televisiva contribuisce, da diversi anni, a non far spegnere i riflettori sul suo territorio che per la maggiore è identificato come “terra dei fuochi”. Nel corso del tempo, mentre vedeva morire per cancro e leucemie tanti bambini, ragazzi, adulti e familiari, ha firmato numerose petizioni e denunce sui rifiuti tossici e industriali che avvelenano le province di Napoli e di Caserta.

Don Maurizio Patriciello, sin dagli esordi della sua missione pastorale, porta al collo il TAU, simbolo francescano che gli ha ispirato il carisma e la spiritualità francescana, valori indispensabili che consentono di nutrire l’amore verso Dio, gli esseri umani e tutto il creato.

Dopo la consegna del premio ci sarà la Fiaccolata con l’effigie di San Francesco che verrà sorretta a spalla dagli accollatori dell’Associazione Accollatori di Capua.

 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleMal di trasferta per la Caivanese, con la Sanciprianese finisce 2-1
Next articleDomani sera via Scotta diventa il set per un film
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here