Home Eventi&Spettacoli Plastik 4.0 il corto della Milani, da Caivano in Europa

Plastik 4.0 il corto della Milani, da Caivano in Europa

491
0
SHARE

Grande successo per il corto di animazione prodotto dagli alunni e dai professori dell’Istituto Comprensivo Lorenzo Milani di Caivano. I ragazzi della 2B, l’anno scorso, hanno realizzato “Plastik 4.0” che ha ricevuto diversi premi.

In questi giorni, c’è stata la richiesta di autorizzazione da parte del consorzio COREPLA a pubblicare il video sui propri canali in Italia; arrivano all’istituto, anche le richieste delle associazioni europee Pet Core e Pet Europe, con sede a Bruxelles, di pubblicare il corto sui loro canali europei.

Il video sarà diffuso in tutta Europa con i sottotitoli in lingua inglese per promuovere l’importanza del riciclo della plastica, al fine di combattere l’inquinamento.
Intanto, un’altra buona notizia recente è che il corto “Plastik 4.0” si qualifica anche per la finale del festival internazionale “Marano Ragazzi Spot Festival”. 

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleCicloturistica del Vesuvio, a Torre del Greco avviata la macchina organizzativa  
Next articleProva a corrompere gli agenti. Arrestato un 65enne
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger e social media manager. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Vice segretario nel direttivo del SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti Campania). Lavora come docente di sociologia per enti di formazione. Appassionata di tecnologia e moda. Collabora con varie emittenti televisive per interviste e servizi. Ha collaborato come blogger per Fanpage, dal 2012 al 2019, e ha fondato il blog "Respirando Rosa". Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here