Home Altri Comuni IL PROGETTO. Crispano, due milioni e mezzo di euro per la rigenerazione...

IL PROGETTO. Crispano, due milioni e mezzo di euro per la rigenerazione urbana

677
1
SHARE

Buone notizie per i cittadini di Crispano. Arrivano ben due milioni e mezzo di euro dal Ministero dell’Interno che saranno utilizzati per la rigenerazione urbana.

Serviranno a riqualificare, tra l’altro, anche le arterie stradali principali, tra cui via Cancello, via Cappuccini, via Santa Barbara e via Rossini.

Inoltre sarà realizzato anche un percorso sportivo nelle adiacenze del Parco Aurora e fino alla Villa Comunale.

Ma non finisce qui. Sarà creato pure uno spazio dedicato alla commercializzazione e alla valorizzazione dei prodotti tipici del territorio.

LE DICHIARAZIONI

Spiega il sindaco Michele Emiliano (nella foto di copertina). “Siamo riusciti ad ottenere dal Ministero dell’Interno un finanziamento di ben 5 milioni di euro, desinati ad un progetto di “Rigenerazione urbana”, presentato insieme al Comune di Casandrino con la città di Crispano capofila. Pertanto la somma è stata equamente ripartita tra i due enti pubblici”.

La messa a regime del progetto – aggiunge il capo dell’esecutivo locale di centrosinistra – rappresenta un altro importante risultato, che premia il lavoro dell’amministrazione, della maggioranza e, in particolare, dell’assessore ai lavori pubblici, Pasquale Vitale. Ora – conclude la fascia tricolore – appena gli atti saranno al completo, li trasmetteremo alla Centrale unica di committenza per la gara d’appalto. Al termine dell’iter burocratico apriremo i cantieri per realizzare i lavori in tempi ristretti e consegnare ai cittadini una Crispano sempre più vivibile”.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleOgnissanti e commemorazione dei defunti, ecco gli orari del cimitero fino al 2 novembre
Next articleIl cortile della scuola Milani invaso da strani insetti. Allarme tra i genitori
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here