Home Primo piano Caivanese: Addio a Benito Montalto il mister della promozione del 1972

Caivanese: Addio a Benito Montalto il mister della promozione del 1972

1282
0
SHARE

Nella notte è venuto a mancare a 84 anni mister Benito Montalto, allenatore della Boys Caivanese in tre periodi diversi: dal 72 al 74, 84’-85’, 92’-93’.

Si era trasferito in Campania e allenato tanto nella nostra regione e viveva a Portici da oltre trent’anni. I funerali oggi pomeriggio alle 16,30 alla chiesa della Salute, via della Salute a Portici.

Fu il primo allenatore, nel 1972, della nuova società nata dalla fusione tra i due sodalizi l’U.S. Caivanese Mario Faraone, presidente l’Avv. Ninì Maramaldi e la A.S. Boys Caivanese, presidente Mimmo Ambrosio, dando vita così ad una nuova società che sarà denominata U.S.B. Caivanese “Mario Faraone” subito vincente.

Il consiglio direttivo si mise subito al lavoro e costruì una squadra vincente, che fu affidata al tecnico emergente Benito Montalto, fu riconfermata l’ossatura della vecchia Boys che era composta di molti giocatori locali, Castaldo F., Iorio P., Iorio D., Fusco C., Muto M., Di Costanza V., Falco V., Avallone A., Licito M., Palmiero E., Sarno M., ad essi si aggiunsero acquisti importanti e di categoria. La Promozione del campionato di I categoria arrivò dopo uno spareggio con la squadra del Mercato Ittico di Pozzuoli. Lo spareggio fu una vera battaglia, tanto è vero, che si dovette disputare due gare, la prima a Torre Annunziata (1-1). Con il regolamento che prevedeva la ripetizione della gara in caso di pareggio, si dovette disputare un secondo incontro a Torre del Greco, che terminò con il risultato di 2 a 0 per la Boys Caivanese con due reti del bomber De Rosa Vincenzo.

Nell’anno successivo con la partecipazione al Campionato di Promozione vi fu la conferma dell’allenatore, e la squadra si rinforzò con gli arrivi di altri due giocatori locali, Avallone L. (detto Palazzotto), bomber di razza, e Raniero (detto Marciello) diga di centrocampo.

In quest’anno la squadra salì alla ribalta della cronaca sportiva classificandosi terza alle spalle di Giugliano e Grumese, un vero successo per una squadra neo promossa.

1984-85’

Dopo dieci anni, nel 1984, ritorna a Caivano l’allenatore Montalto, che è esonerato dopo venti giornate a seguito di un diverbio con la dirigenza. La squadra affidata al capitano Di Maio al termine del campionato si classificherà al quarto posto in serie D.

1992-93’

L’ultima apparizione a Caivano è nella stagione 92’-93, a squadra fu affidata all’esperto ed ex Montalto, furono ingaggiati calciatori esperti come Zitola, Di Gennaro, Restuccia, Della Corte, Musella, Esposito, e grazie all’impegno personale del Vice Presidente Giuseppe Marino, il forte attaccante Antonio Pisani. In campionato i risultati tardavano ad arrivare e la dirigenza pensò ancora una volta di esonerare l’allenatore, per fortuna i risultati in Coppa Italia Regionale erano buoni e vide la Caivanese raggiungere la finale Regionale, terminata con la vittoria ai rigori della Frattese.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram
SHARE
Previous articleHot Topics in Cardiologia 2022, ovvero: lo stato dell’arte della Cardiologia campana 
Next articleDroga nascosta nei segnali stradali, tra i 15 indagati, anche persone di Caivano
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here