Terra dei Fuochi, raddoppiati militari

0
1361

ROMA – Con il decreto legge del governo, approvato nel Consiglio dei ministri  del 10 febbraio, “il numero dei militari, destinati alla Terra dei Fuochi, è stato raddoppiato da 100 a 200 unità“. Lo precisano fonti del Viminale. Si puntualizza che “a fronte del contingente, messo a disposizione dalle Forze Armate, che passa da 3.000 a 4.800 unità e che sarà operativo fino al 30 giugno, i 200 militari destinati alla Terra dei Fuochi saranno in campo per tutto l’arco dell’anno e dunque fino al 31 dicembre 2015”.

Previous articleQuesta sera il duo Catalfo-Puglia a Caivano
Next articleA Orta di Atella arrestato giovane di Caivano
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here