IL MAXI EVENTO. Cardito, semaforo verde per la 29esima sagra della fragola e dell’asparago napoletano

0
1113

A Cardito è tutto pronto per la 29esima edizione della sagra della fragola e dell’asparago napoletano. La grande kermesse gastronomica si svolgerà presso il Parco Taglia, da sabato 22 aprile a martedì 25 aprile 2023.

E così, nel mega polmone verde di viale Kennedy di circa 160mila metri quadrati (secondo per estensione soltanto al bosco di Capodimonte) saranno allestiti mercatini di prodotti tipici locali e aree di ristoro con molteplici percorsi enogastronomici.

Ma ci sarà spazio anche per tanta animazione per bambini, spettacoli musicali, canti e balli popolari, sfilate di moda e passeggiate a cavallo.

Nel ricco cartellone c’è anche il concerto della Fanfara dei Carabinieri, in programma per martedì 25 aprile (ore 17,30), in occasione della Festa della Liberazione.

LE DICHIARAZIONI

 “Il recupero delle tradizioni locali e la valorizzazione dei prodotti tipici è uno degli obiettivi dell’amministrazione comunale – sottolinea il sindaco Giuseppe Cirillo – pertanto abbiamo voluto riproporre ancora una volta la sagra della fragola e dell’asparago napoletano per conservare la nostra identità. L’edizione di quest’anno potrà contare su un cartellone davvero ricco di appuntamenti ed itinerari enogastronomici, ideati e realizzati dalla delegazione APCI chef Campania, stand fieristici, passeggiate a cavallo e tanta musica”.

Poi la fascia tricolore aggiunge. “Grazie al lavoro dell’associazione Club Belvedere 2.0, coinvolgeremo anche numerosi comparti agricoli e commerciali regionali e nazionali. Pertanto invito i carditesi ed i residenti delle città limitrofe e della Provincia ad intervenire in massa. Saranno quattro giorni assolutamente da non perdere”.

Il via alla fiera con un convegno tematico, che si terrà sabato 22 aprile (ore 9,30), presso la sala consiliare del Palazzo Mastrilli, con la presenza di esperti del settore e docenti universitari. Seguirà (ore 11,30) la cerimonia inaugurale degli stand al Parco Taglia, con il relativo tour di rivisitazione storica agricola.

 

 

Previous articleA Napoli arrivano Sua Altezza Reale Don Pedro di Borbone delle Due Sicilie ed il figlio S.A.R. Principe Don Jaime
Next articleLa presidente della commissione regionale anti-camorra Carmela Rescigno visita la zona Asi di Caivano
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here