IL MAXI EVENTO. Cardito, semaforo verde per la manifestazione “Sport, Art e Cultura”   

0
613

A Cardito via libera per la prima edizione della kermesse “Sport, Art e Cultura, metafore di vita”, che si svolgerà domenica 15 ottobre 2023 (inizio dalle ore 10,30), presso la Villa “Rodomonte Chiacchio”, ubicata nella zona Slai, accanto allo stadio comunale.

In campo artisti di strada e associazioni sportive e culturali. Si esibiranno, tra gli altri, anche Asd Fit-Jitsu, Tina Falco Pilates, Arcieri Primavera Cardito, Scuola di Kick Boxing del team Russo, Taekwondo Cordal di D’Alise, Scuola di scherma Asd Casoria.

Ma non finisce qui. Per i più piccoli tanta animazione, spettacoli teatrali, giochi, laboratori artistici, curati dall’associazione Collettivo Caveau APS,

“E’ un grande evento, promosso dall’associazione Espera ODV con il patrocinio del Comune – spiega il sindaco Giuseppe Cirillo – che intreccia lo sport, l’arte e la cultura, patrimonio del cittadino. Un’area verde che rinasce attraverso lo sport, i colori, l’arte, la musica e tanto divertimento”.

“Daremo una nuova luce a questo luogo – aggiunge la fascia tricolore – in questi mesi abbiamo lavorato senza soluzione di continuità per migliorarla, installando le giostrine, realizzando dei bellissimi murales e migliorando anche l’illuminazione”.

Sempre domenica (ore 11), nel Parco Taglia di viale Kennedy, l’associazione “IncontriAmoci Strada Facendo”, ha organizzato una “Passeggiata per la vita” lungo i viali dell’immenso polmone verde, in memoria di Eva Schioppa, una giovane professionista scomparsa prematuramente nel mese di maggio.

Previous articleA Caivano l’inchiesta continua e si complica
Next articleStupri a Caivano. I giudici restano severi, restano in carcere tutti gli indagati
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here