Caivano, 400mila euro per interventi nelle scuole: la Commissione Straordinaria incontra i presidi

0
670

Importanti novità arrivano sul fronte della scuola. La Commissione Straordinaria (nella foto di copertina), che amministra il Comune di Caivano dall’ottobre 2023 (formata dal prefetto Filippo Dispenza, dalla viceprefetto Simonetta Calcaterra e dal dirigente Maurizio Alicandro), ha destinato 400mila euro per le scuole comunali.

E così la terna commissariale ha incontrato i dirigenti scolastici delle scuole del territorio di Caivano, con l’obiettivo di definire il programma degli interventi più urgenti da effettuare sui vari plessi di competenza del Comune.

LE DICHIARAZIONI

“Considerato – spiega il prefetto Dispenza, coordinatore della commissione straordinaria (nella foto in alto)- che grazie alle risorse assegnate dal Ministero dell’Interno, e destinate dalla Commissione Straordinaria, in via prioritaria, proprio alle scuole, devono essere ora individuate per ciascuno dei 12 plessi scolastici le opere prioritarie da realizzare immediatamente”.

Poi Dispenza precisa. “La relativa gara di appalto per affidare i lavori sarà indetta tra breve ed i capi di istituto hanno accolto la notizia con molta soddisfazione ed entusiasmo, assicurando di far pervenire ad horas le schede con le indicazioni richieste”.

IL PLAUSO DEI DIRIGENTI SCOLASTICI

“Ringraziamo la commissione straordinaria – hanno commentato i vari presidi – per l’attenzione sempre rivolta all’istituzione scolastica, sin dai primi giorni del suo insediamento al Palazzo di via Don Minzoni”.

 

Previous articleCaivano. Rastrelli (FdI): Penza accusa il Governo, ma lui era assessore all’Ambiente
Next articleCure termali per i cittadini di Caivano, ecco come accedere al servizio
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here