Ecco il bando per 14 volontari per il Comune di Caivano con contratto annuale con scadenza il 23 aprile

26
4672

volont caivano2Informativa in riferimento al “Bando per la selezione di n. 18.793 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia e all’estero”  In riferimento al “Bando per la selezione di n. 18.793 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia e all’estero” del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, è indetta la selezione per titoli e colloquio di n.14 volontari da impegnare presso questo Comune per i seguenti progetti: DURATA – La durata del servizio è di 12 mesi, per complessive 1.400 ore e si articola con 30 ore (6 ore al giorno) su 5 giorni settimanali. OBBLIGHI  DI  SERVIZIO  –  previsti  dall’Art.  8  del  bando  sopra  citato  consultabile  sui  siti  www.serviziocivile.gov.it  – www.expoitaly.it. TRATTAMENTO ECONOMICO – Ai volontari in servizio civile spetta un trattamento economico di Euro 433,80 mensili, che sarà erogato direttamente dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile. REQUISITI E CONDIZIONI DI AMMISSIONE – sono quelli previsti dall’Art. 3 del bando sopra citato consultabile sui siti www.serviziocivile.gov.it – www.expoitaly.it. OBIETTIVI E CONTENUTI principali del progetto – vedere Allegato 6 schema sintesi progetto sul sito Internet  www.expoitaly.it.10942489_1009865529058103_6354612624079129962_n PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E SELEZIONE DEI CANDIDATI – La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente secondo le seguenti modalità: 1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf; 2) a mezzo “raccomandata A/R”; 3) consegnata a mano.  La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente a questo Comune o all’Associazione Expoitaly, deve  pervenire entro le ore 14.00 del 23 Aprile 2015 (deve “pervenire”, per  cui non farà fede la data del timbro postale).  La domanda, scaricabile dai siti www.expoitaly.it – www.serviziocivile.gov.it, firmata dal richiedente, deve essere:  – redatta secondo i modelli riportato nell’Allegato 2, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;  – accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale pena l’esclusione dalle selezioni;  – corredata dalla scheda di cui all’Allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli.  Al modello relativo ai titoli (All. 3) devono essere allegati tutti i titoli che l’interessato ritiene valutabili. Si precisa che saranno valutati solo i titoli allegati (secondo i criteri di selezione dell’Ente ).   Per l’attribuzione dei punteggi si applicheranno i criteri ed i valori fissati  dal sistema di reclutamento e selezione dell’Ente proponente approvato dagli organi competenti.  Non è consentito presentare domanda per più di un progetto o per più sedi di progetto, a pena di esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti cui si riferisce il presente bando. LE DOMANDE PERVENUTE OLTRE IL TERMINE STABILITO NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE. Il luogo e la data per il colloquio selettivo saranno pubblicati, entro il giorno 24 aprile 2015, sul sito internet www.expoitaly.it SENZA ULTERIORE AVVISO, e di ciò il candidato con la presentazione della domanda, dichiara di aver preso buona nota.  I CANDIDATI CHE NON SI PRESENTERANNO AL COLLOQUIO SELETTIVO SARANNO RITENUTI RINUNCIATARI.   A completamento di quanto sopra valgono le istruzioni emanate dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, nonché quelle di cui al bando di concorso, tutte consultabili al sito web: www.serviziocivile.gov.it. Ulteriori informazioni possono essere richieste ai seguenti numeri telefonici: BIBLIOTECA: 0818360415 – 0818340001 – SERVIZI SOCIALI: 0818800810

Previous articleCaivano: Pasquetta col rogo
Next articleCaivano, caos numeri civici e toponomastica
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

26 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here