Operaio caivanese cade da impalcatura al secondo piano: è grave

0
2071

NAPOLI – Un operaio, B. C., 36 anni è in fin di vita in seguito ad un incidente sul lavoro avvenuto in un cantiere edile. L’operaio, che lavora per conto di una ditta edile, stava eseguendo la ristrutturazione di un appartamento al secondo piano di via S. Geronimo dei Ciechi,nella zona dei Decumani. L’ operaio è precipitato da un’ impalcatura ed ha battuto la testa, riportando una grave emorragia interna. Per i medici dell’ospedale Loreto Mare è in pericolo di vita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here