Olimpia Caivano, furto in sede, danni per 30 mila euro

0
1889

Raid notturno nella sede della società dilettantistica di ciclismo «Olimpia Caivano». I ladri sono penetrati nella sede di via Don Minzoni trafugando 15 nuove bici in fibra di carbonio, per un valore totale di 30 mila euro. A scoprire il furto è stato il presidente del club, Franco Verrone, che, recatosi come sempre presso i locali della società per prelevare le bici per il consueto allenamento della squadra, non ha potuto fare altro che sporgere denuncia alla tenenza dei carabinieri.

«Ora – commenta amareggiato il patron Verrone – i nostri giovani corridori, che in 14 anni di intensa attività sportiva hanno portato in giro il buon nome di Caivano e del Sud, non potranno più gareggiare almeno per ora». Poi Verrone lancia un accorato appello. «Al fine di non dismettere la nostra gloriosa attività sportiva, che negli anni passati ci ha visto sempre primeggiare a livello provinciale, regionale e nazionale con campioni in erba del calibro di Sossio Capocasale e Mauro Russo, chiediamo un aiuto a tutte le forze sane per potere riacquistare le biciclette ai nostri ragazzi».

Il Mattino – A.Parrella

Previous articlePregiudicato arrestato e condannato
Next articleCardito, furto in casa, tre arresti
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here