Caivano. Giornata nera sulle strade, due morti in poche ore

0
3791

Brutta giornata dal punto della viabilità nella zona di Caivano, un gravissimo incidente stradale è avvenuto sulla SS7 bis variante all’altezza di Caivano, lungo l’asse di supporto tra Caivano ed Acerra, intorno alle 7.30 del mattino. Due veicoli, un camion e una automobile si sono scontrati sulla statale e il tir si è ribaltato, causando la morte di un 38enne.

Il camion, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe piombato sull’autovettura del 38enne Pietro D’Onofrio, barbiere residente a Visciano, uccidendolo sul colpo. Sul luogo dell’incidente si è portata la Polizia Stradale che ha effettuato i rilievi del caso.
Secondo incidente, questa volta sull’autostrada A1 Milano-Napoli, intorno alle 12.30, tra un’automobile ed uno scooter. L’incidente è avvenuto nel tratto compreso tra Acerra-Afragola e il bivio con la A1/A16 in direzione di Roma, all’altezza del km 750.

Una delle persone coinvolte nell’incidente ha perso la vita nonostante l’arrivo in ospedale. Traffico in tilt per l’accaduto in zona.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here