Napoli, un convegno dei Movimenti Civici in vista delle amministrative

0
1460

graziano gaetanoNAPOLI – Si è svolto, presso il Grand Hotel Europa, l’incontro politico a cui hanno partecipato, movimenti, associazioni e comitati civici, tra cui la Federazione Movimenti Base, Movimento Terra di Riscatto, “Primavera Castellana”, “Insorgenza Civile”, “Movimento Piú Sud”, Movimento Popolare per il Mezzogiorno”, Forza Sociale, Associazione Noi Polizia, Associazione Guardie Italiane Ambientali, Generazione Identitaria, Secondigliano Futura, Movimento Itinerari, Movimento per la Campania, Comitato Civico Porta Capuana, Associazione Territorio Flegreo, FAST (Sindacato Operatori delle Ferrovie) e alcuni imprenditori come liberi ascoltatori.

Sul tavolo lo scottante tema delle “Amministrative, Napoli capofila”.

“Sta nascendo un nuovo polo locale? Chissà vedremo, adesso è ancora presto per poterlo dire, di sicuro un “Polo” equidistante tra Centrodestra e Centrosinistra”, commenta Sergio Angrisano, coordinatore nazionale di Federazione Movimenti Base;

“Siamo stanchi delle vecchia politica, oggi mettiamo in campo una serie di movimenti formati da uomini del fare, che da sempre sono in mezzo alla gente per  ascoltare e risolvere i problemi seri che affliggono i napoletani”, aggiunge Gaetano Graziano, dirigente d’azienda (nella foto sopra).

Previous articlePoker della Caivanese, ora avanti con il Savoia
Next articleCaivano: Avviso pubblico per l’emanazione del bando censimento sulla morosità incolpevole 2015
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here