Caivano, con il ministro Poletti l’inaugurazione della nuova Wbo Italcables

0
2469

CAIVANO (Na) – Una vecchia azienda è rinata oggi a Caivano, nella zona industriale di Pascarola, con la presenza del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, il parroco Don Maurizio Patriciello che ha benedetto l’azienda, e tutti i dipendenti hanno inaugurato la Wbo Italcables, dove Wb sta per “Workers buy out”, cioè lavoratori che acquistano la società di cui sono stati dipendenti.

Ognuno dei 51 dipendenti, di cui 45 operai e 6 funzionari, ha versato 25mila euro dalla sua mobilità (di due anni). Pagheranno il fitto del ramo d’azienda per 3 anni, per poi pagare una maxi rata finale e acquisire definitivamente i 75 mila metri quadri dello stabilimento: solo allora diventeranno effettivi proprietari.

I dipendenti dopo la crisi del 2013  e la susseguente cassa integrazione e mobilità hanno fatto gruppo e man mano sono riusciti nell’intento di far ripartire una filiale della multinazionale portoghese Italcables, specializzata nella produzione di cavi d’acciaio per infrastrutture, che prima delle difficoltà fatturava 50 milioni annui.

*Foto Ugo Cerrito

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here