5 stelle nei depuratori di Caivano e Marcianise. Un disastro!

0
2360

depuratori 5 stelleUna delegazione di parlamentari, consiglieri regionali(Alessio Villarosa, Paola Nugnes, Maria Muscarà e Vincenzo Viglione) consiglieri comunali e attivisti tra cui il gruppo di Caivano,  sono stati presso i depuratori di  Orta di Atella-Marcianise e Caivano-Acerra che hanno presentano tantissime problematiche sia dal punto di vista dell’organizzazione sia dal punto di vista delle attrezzature abbastanza obsolete. 

Nel depuratore di Orta di Atella-Marcianise una vasca non era in funzione e ora necessita di un censimento delle aziende e un monitoraggio degli scarichi.

Registrate diverse anomalie, con acque reflue non a norma che arrivano direttamente al depuratore.
Dietro suggerimento del cittadino in parlamento Alessio Villarosa, già in settimana alcuni attivisti presenteranno le prime richieste all’ARPAC e al laboratorio interno dei depuratori.

L’acqua che usciva non era chiara e quella del depuratore caivanese finisce comunque nei Regi Lagni.

 

Previous articleCaivano, III Edizione di Parrocchia in Fiera
Next articleCaivano. Violentata a 3 anni, resta in cella compagno, ai domiciliari la donna
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here