“Caivano in prosa”, indetto un concorso per le scuole locali che scade il 21 dicembre

0
1282

ProsaPoesiadi MIRIAM CIRILLO

CAIVANO – E’ stato indetto un concorso letterario per racconti in prosa intitolato  “Caivano nel cuore”, a cui potranno partecipare tutti gli alunni delle scuole medie ricadenti nel Comune di Caivano. Tutti gli interessati potranno consegnare i loro elaborati entro il 21 dicembre 2015, per ulteriori chiarimenti ed informazioni si consiglia di rivolgersi alla segreteria della scuola di appartenenza.  Il concorso prevede tre vincitori, di cui il primo posto rappresenterà anche una vittoria per la propria scuola.

Si tratta della prima edizione di questo evento che vedrà gareggiare ragazzi della stessa età, in una società dove, ormai, il web ha preso il sopravvento rispetto a qualsiasi tipo di elaborato cartaceo.

L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Culturale “Calvanium” con il patrocinio del comune di Caivano.  Si tratta di un’associazione culturale, nata per andare incontro alle molteplici difficoltà esistenti sul territorio caivanese. L’obiettivo principale è di riuscire ad aiutare, con una serie di eventi, manifestazioni, incontri e serate, enti, istituti e cittadini in difficoltà.  Già, negli anni scorsi, grazie alle molteplici eventi e rappresentazioni teatrali, organizzate dall’ Associazione è stato possibile tener fede agli obbiettivi prefissati. Con questo odierno concorso, lo scopo fondamentale è di avvicinare i cittadini alla bellezza della lettura, della scrittura, e soprattutto incentivarli a coltivare la propria arte creativa.

Previous article“In viaggio verso Babbo Natale”, in scena l’11 dicembre a Caivano-Arte
Next articleRogo a Caivano, sfugge il colpevole
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here