Arrestato a Caivano nel giorno di Natale: deve scontare due anni di carcere

0
2415

CAIVANO – Oggi 25  dicembre, nel primo pomeriggio, una  pattuglia dei carabinieri di Caivano, guidata dal sottotenente Ottavio Abeille, ha tratto in arresto M.S., 48enne, residente nel Parco Verde. L’uomo era stato colpito da un’ordinanza cautelare in carcere poiché doveva scontare una pena di due anni, relativa a condanne passate in giudicato. Dopo le formalità di rito presso la locale caserma “De Giorgi”, l’uomo è stato accompagnato alla casa circondariale di Poggioreale.

Previous articleCaivano, pensionato muore a Natale nel cimitero comunale
Next articleNatale di sangue, auto contromano sull’asse mediano
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here