Caivano, Befana Rock proposta da “Progetto Ambiente”

0
2113

12494426_10153359745922602_610836963_odi CANDIDA ANGELINO

CAIVANO – La Befana di Progetto Ambiente quest’anno diventa “Rock”. La grande festa dell’Epifania, che da molti anni l’associazione presieduta da Rosa Pomponio propone con grande successo, ritorna la mattina del 6 gennaio dalle ore 10 alle 13.30 presso piazza I Maggio (giardinetti), in caso di pioggia l’evento si terrà nella parte coperta della villa comunale. “Befana Rock 2016”, un appuntamento da non perdere, sarà come sempre dedicato ai più piccoli, i quali verranno intrattenuti da animatori e artisti in momenti di puro divertimento e allegria. Non mancheranno le tradizionali calze piene di dolciumi e leccornie, giocattoli e palloncini che verranno donati ai bambini che parteciperanno, con un occhio di riguardo a quelli meno abbienti. La partecipazione è completamente gratuita non solo per i bambini di Caivano ma anche dei Comuni limitrofi.

L’evento del 6 gennaio conclude una serie di iniziative che Progetto Ambiente ha messo in campo con successo sin dall’8 dicembre, per le quali ringrazia il sindaco di Caivano, Simone Monopoli e il dirigente del V settore, dottor Vito Coppola. Un ringraziamento va anche all’artista di strada Lucia Distico, la quale ha regalato momenti di grande spettacolo durante gli eventi natalizi tenuti nella villa comunale. In particolare per l’evento di apertura, svoltosi l’8 dicembre, e in “Dona un sorriso” (27 Dicembre 2015), che ha riscosso particolare successo grazie alla presenza degli artisti di strada, che hanno regalato momenti suggestivi a grandi e piccini, offrendo inoltre balli e dolcetti.

 

Previous articleMartina, dal Sannio a Milano sognando il mondo dello spettacolo
Next articleAcerra. Doppio concerto gratuito di Enzo Avitabile
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here