Luca Sepe protagonista dell’ultima serata di #venerdìopaesmì

0
1980

luca sepe

CAIVANO – Il festival #venerdìopaesmì saluta il pubblico con una serata ricca di musica, intrattenimento e cultura. La rassegna caivanese, diventata un punto di riferimento sociale e culturale per l’interna area a nord di Napoli e non solo, chiude alla grande con la partecipazione di un ospite d’eccezione: Luca Sepe.

Sepe, artista poliedrico: cantautore, showman, speaker radiofonico sin da giovanissimo si appassiona alla musica suonando cover di famose rock band nei locali di Napoli.

In radio approda come speaker/imitatore nel 1996 a Radio Marte Stereo mentre i suoi primi successi nazionali risalgono al 1997, quando dopo aver vinto l’Accademia di Sanremo, sotto l’ala protettiva del suo scopritore Fausto Leali partecipa al Festival di Sanremo 1998 con il brano: “Un po’ di te”.

Impegnato dal 2008 nella conduzione del programma “I Soliti TAPPI” in onda dalle 7 alle 10 del mattino tutti i giorni con Antonio Manganiello, per Radio Kiss Kiss Napoli è attivo anche come referente autorale.

Un artista completo, che con la sua musica regalerà al pubblico di #venerdìopaesmì uno spettacolo unico.

Ad impreziosire la serata sarà Daniele Musiani, giovane cantautore che presenterà un brano inedito.

La serata finale, come la precedente, non si limiterà alle sole esibizioni live ma rappresenterà un vero e proprio happening culturale.

A partire dalle 19:00 gli animatori dell’associazione Talità Kum, grazie all’installazione di giostre gonfiabili, offriranno ai più piccoli del pubblico un divertimento gratuito e affidabile.

Non solo musica ed intrattenimento ma spazio anche all’attivismo sociale.

Il comitato civico Legalizziamo, gruppo promotore della proposta di legge per la liberalizzazione delle droghe leggere in Italia e il movimento ambientalista Let’s do it Italy saranno attivi con propri banchetti informativi.

La location sarà ancora via Campiglione con tutte le attività della zona coinvolte.

A condurre la serata sarà ancora il giornalista Francesco Russo.

Previous articleAbusi e orrori a Caivano, una mamma denuncia
Next articleIncidente con la bici, solo tanta paura per un ragazzino
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here