Caivano, accoltella una donna per un raptus di follia: arrestato pregiudicato nel centro storico

0
9782
accoltella donna pregiudicato caivano

CAIVANO – Litiga con una donna e in stato confusionale la accoltella: arrestato. E quanto avvenuto sabato scorso 3 giugno nel centro storico di Caivano, quando al termine di una furibonda lite un uomo ha colpito la donna. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale tenenza che l’hanno arrestato per tentato omicidio.

 La tragica vicenda in vico Spinelli: protagonista del raptus V. E., 28enne. L’uomo, del posto, era in regime di detenzione domiciliare per rapina. Tra 20 giorni avrebbe scontato la pena.

La dinamica

Non sono ancora chiarissimi i contorni dell’episodio ma sembra che in preda ad alcuni momenti di follia l’uomo abbia cominciato a litigare con la donna per futili motivi. Dalle parole si è passati ai fatti con il 28enne che avrebbe preso la lama in cucina per colpirla con un fendente al torace. Impressionante la scena che i soccorritori si sono trovati davanti: un lago di sangue con l’aggressore sotto choc.

La donna, una 27enne originaria di Napoli, è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasferita subito al Cardarelli di Napoli: non corre pericolo di vita, ma il coltello ha sfiorato addirittura il cuore. Ancora in stato confusionale il 28enne è stato tratto in arresto per tentato omicidio pluriaggravato e portato a Poggioreale (da www.ilmeridianonews.it)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here